Amiata Senese e Val d’Orcia
e Valdichiana Senese

Cantieri della Salute in questa zona

L’Amiata Senese e Valdorcia – Valdichiana Senese è stata protagonista della prima edizione di Cantieri della Salute, iniziata nel 2020 e terminata nel 2022.

Nell’ambito di Cantieri della Salute, Terzo settore, associazioni e cittadinanza attiva hanno collaborato con la “Società della Salute Amiata Senese e Valdorcia – Valdichiana Senese” nella progettazione partecipata di una soluzione per la salute delle comunità locali.

In questo territorio è stato ideato e sperimentato il progetto Antenne della Salute: una campagna di informazione fondata sul raggiungimento dei cittadini in luoghi informali per raccogliere in prima persona domande da sottoporre ad esperti in materia di salute.

La soluzione progettata​

Il bisogno

Come venire incontro a chi ha dubbi sulla campagna vaccinale, o sull’efficacia degli strumenti sanitari e sul loro funzionamento?

In Amiata Senese – Valdorcia – Valdichiana Senese, il gruppo di lavoro ha scelto il tema della diffusione di informazioni corrette in materia di situazione pandemica e vaccinazione anti-Covid19, a partire dall’ascolto diretto dei dubbi e dei timori dei cittadini.

La soluzione

È nato così Antenne della Salute: una campagna di informazione fondata sul raggiungimento dei cittadini in luoghi informali per raccogliere in prima persona domande da sottoporre ad esperti in materia di salute. A farlo saranno proprio le Antenne della salute: comuni cittadini, membri di associazioni, professionisti e volontari del settore sanitario, persone che lavorano a contatto con il pubblico e che spesso si trovano di fronte a domande di difficile risposta, e che saranno formate per raccogliere dubbi e preoccupazioni.

Amiata Senese e Val d'Orcia - Valdichiana Senese
Un nuovo modo di fare informazione sul vaccino anti Covid-19

La zona Amiata Senese e Val d’Orcia e Valdichiana Senese

Tra le colline di Montepulciano, la zona Amiata Senese Val d’Orcia Valdichiana Senese è nata nel 2018 come risultato della fusione di tre zone: la Amiata Senese, la Val d’Orcia e la Valdichiana Senese. Le politiche di salute della nuova zona sono amministrate dalla omonima Società della Salute, un consorzio pubblico volontario che conta in assemblea i sindaci e assessori di 15 comuni, insieme a un rappresentante dell’Azienda USL Toscana Sud-Est. 

 

La zona sorge su territorio collinare ed è ricca di piccoli borghi, che ne fanno una meta particolarmente apprezzata dal turismo ambientale ed enogastronomico. Le stesse caratteristiche hanno fatto di questa zona un territorio particolarmente sfidante al momento del lockdown, rendendo prioritari i temi dell’accesso ai servizi e della mobilità sociale per i membri delle comunità locali, in cui ha giocato un ruolo chiave la collaborazione delle istituzioni con gli enti del Terzo Settore e dell’associazionismo locale. 

Abbadia San Salvatore, Castiglione d’Orcia, Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, Piancastagnaio, Pienza, Radicofani, San Casciano Bagni, San Quirico d’Orcia, Sarteano, Sinalunga, Trequanda, Torrita di Siena

ASL Sud-Est

Aperta la manifestazione d’interesse per Attivatori di Comunità

Partecipare alle politiche di salute zonali si può, diventando Attivatori di comunità Per Regione Toscana è importante che i territori siano animati da comunità attive, ...
LEGGI IL RESTO →

Partire da quel che funziona meglio, per migliorare il resto. L’esplorazione apprezzativa per affiancare i comitati

Partire da quel che funziona meglio, per migliorare il resto. La scelta dell’esplorazione apprezzativa per affiancare i Comitati   Quante volte ci siamo chiesti “Qual ...
LEGGI IL RESTO →

La condivisione del contesto con i Comitati di Partecipazione

Si è conclusa lo scorso dicembre la fase di condivisione del Contesto con i membri del Comitato di Partecipazione della zona Amiata val d’Orcia Valdichiana ...
LEGGI IL RESTO →