Alta val di Cecina – Valdera

Cantieri della Salute in questa zona

L’Alta Val di Cecina – Valdera è stata protagonista della prima edizione di Cantieri della Salute, iniziata nel 2020 e terminata nel 2022.

Nell’ambito di Cantieri della Salute, Terzo settore, associazioni e cittadinanza attiva hanno collaborato con la Società della Salute nella progettazione partecipata di una soluzione per la salute delle comunità locali.

In questo territorio è stato ideato un database consultabile per favorire l’accesso ai servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali offerti dal pubblico e dal privato sociale.

Il bisogno emerso
Accedere con più facilità alle informazioni che riguardano le salute e i servizi del territorio, in particolare quelli offerti dal mondo associativo.
Scarica la scheda
La soluzione individuata
Permettere alle persone di curarsi, prendersi cura di qualcun altro, o gestire esigenze di varia natura che nascono con il verificarsi di eventi avversi
Scarica la scheda
Il prototipo da testare
Un database e una app per trovare i servizi socio-sanitari
Scarica la scheda
Previous slide
Next slide

Il contesto

Gli abitanti del territorio hanno difficoltà ad informarsi su quali servizi sono offerti dalle associazioni locali in ambito socio-sanitario. In che modo possiamo aiutare le persone a curarsi o a prendersi cura di un loro caro?

La soluzione

L’idea è di sviluppare un database con tutti i servizi socio-sanitari offerti sul territorio. Lo faremo in maniera collaborativa con le realtà del terzo settore locali, che risponderanno a una apposita manifestazione d’interesse. Questo database sarà accessibile attraverso un’app consultabile dagli stessi operatori del terzo settore (dal volontario di primo soccorso al gestore di circolo Arci). Queste persone infatti sono già tra le più vicine alle persone e alle comunità e potranno quindi trovare con facilità i servizi più adatti a rispondere alle esigenze dei loro concittadini.


Alta Val di Cecina - Valdera
Una app per orientarsi tra i servizi offerti dalle associazioni

La zona Alta Val di Cecina - Valdera

Nata nel 2018 dalla fusione di due zone, la nuova Società della Salute (SdS) amministra i servizi socio-sanitari di una delle zone-distretto più vaste della Azienda USL Toscana Nord-Ovest. Al nuovo consorzio pubblico partecipano 17 sindaci della ex-zona Alta val di Cecina e della ex-zona Valdera, insieme a un rappresentante dell’Azienda USL Toscana Nord-Ovest.

La nuova zona dell’Alta Val di Cecina – Valdera comprende la storica area a vocazione produttiva della Valdera e buona parte della valle disegnata dal fiume Cecina. Due territori particolarmente estesi, i cui rappresentanti negli ultimi anni hanno unito le forze per garantire politiche di salute coese ed efficaci che raggiungessero in modo capillare tutti i cittadini.

 

Sin dalla sua nascita la SdS ha scelto di fare della partecipazione un’occasione per riconnettersi e re-instaurare un dialogo diretto con la cittadinanza. E’ il caso,ad esempio, della definizione del nuovo Piano Integrato di Salute 2020, che ha visto nascere 16 assemblee territoriali comunali aperte ai cittadini e 5 tavoli di lavoro tematici che hanno coinvolto la Consulta del Terzo Settore, il Comitato di Partecipazione ma anche istituzioni, operatori dei servizi, rappresentanti della scuola e delle organizzazioni sindacali. Un percorso ampio, che ha coinvolto più di 700 persone e che ha individuato per il piano della SdS un nuovo obiettivo di salute specifico: quello di promuovere reti di comunità.

Castelnuovo Val di Cecina, Montecatini Val di Cecina, Pomarance, Volterra, Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme-Lari, Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Santa Maria a Monte, Terricciola.

ASL Nord-Ovest

calendar
Prossimo incontro

Sperimentazione del progetto (data da destinarsi)

Bussola dei Servizi: continuano i lavori con i referenti dei servizi nelle prime 7 zone-distretto

Continuano i lavori nei nuovi territori di Cantieri della Salute. Proprio in questi giorni le Società della Salute delle zone coinvolte si stanno dedicando alla ...
LEGGI IL RESTO →

Case di comunità, uscite le nuove linee guida di Cantieri della Salute

Sono state presentate alla giornata regionale della partecipazione in sanità le linee guida Case di comunità, luoghi di partecipazione e co-produzione di servizi, uno dei ...
LEGGI IL RESTO →

Un gioco serio per raccontare la sanità territoriale: la Bussola dei Servizi arriva nelle nuove zone

Sono iniziate ufficialmente le nuove attività di Cantieri della Salute nelle zone Lunigiana e Amiata Senese e Valdorcia – Valdichiana Senese. In questi territori i ...
LEGGI IL RESTO →

Conoscersi, confrontarsi, collaborare: ritornano le Agorà di Cantieri della Salute

Sono ricominciate le attività di Cantieri della Salute, il progetto di potenziamento del sistema regionale di partecipazione in sanità promosso da Regione Toscana e coordinato ...
LEGGI IL RESTO →

La salute si costruisce insieme: il video di Cantieri della Salute

Dal 2021 Cantieri della Salute ha coinvolto più di 1000 persone in laboratori di partecipazione, Agorà e momenti formativi in presenza e online, con l’obiettivo ...
LEGGI IL RESTO →

Gli incontri di capacitazione di Comitati e Consulte: realizzarsi appieno, per realizzare la L.R. 75

Spesso i rappresentanti che arrivano a far parte dei Comitati di Partecipazione Zonale e delle Consulte del Terzo Settore portano con sé un ricco bagaglio ...
LEGGI IL RESTO →

Le Parole della Salute: uscito il nuovo glossario online con contributi dei lettori

È stato presentato lo scorso 24 novembre all’Accademia della Crusca il glossario online Le Parole della Salute. Il glossario, realizzato nell’ambito della partnership tra Regione ...
LEGGI IL RESTO →

Aperta la seconda manifestazione d’interesse per Attivatori di Comunità

Per Regione Toscana è importante che i territori siano animati da comunità attive, vivaci e collaborative. Per questo con il nostro percorso Cantieri della Salute, Regione ...
LEGGI IL RESTO →

La progettazione partecipata in Alta Val di Cecina – Valdera

Si sono concluse lo scorso lunedì 21 giugno le attività di progettazione partecipata nella zona Fiorentina Nord-Ovest. Nelle fasi precedenti del percorso, il Comitato di ...
LEGGI IL RESTO →
Come posso partecipare?
Invia la tua candidatura come attivatore di comunità!

Tutti possono contribuire a migliorare la partecipazione alle scelte di salute del territorio diventando Attivatori di Comunità volontari e prendendo parte alle attività del progetto.