Livornese

Sulla costa tirrenica, Livorno e i comuni di Capraia e Collesalvetti collaborano insieme alla Azienda USL Toscana Nord-Est nell’amministrazione dei servizi socio-sanitari, attraverso la stipula di una convenzione socio-sanitaria e l’attività della Conferenza dei Sindaci.

La zona-distretto livornese è geograficamente ristretta ma ad alta densità abitativa, e particolarmente fervida dal punto di vista dell’associazionismo e della cittadinanza attiva – a dimostrazione di questo anche l’alto numero di persone residenti sul territorio che hanno risposto alla chiamata per promuovere un approccio partecipativo alle scelte di salute, formandosi come Attivatori di Comunità.

Le associazioni che fanno parte del Comitato di Partecipazione Zonale sono 19. Oltre al Comitato, uno strumento rappresentativo particolarmente attivo a Livorno è la Consulta del volontariato comunale. Alla Consulta hanno aderito 139 associazioni, che trovano uno spazio operativo di partecipazione e collaborazione nella propria assemblea, nel lavoro di presidente e vicepresidente, ma anche articolandosi in una serie di tavoli tematici.

Comuni di Capraia, Collesalvetti, Livorno

ASL Toscana Nord-Ovest

  • AIDO
  • LILT Provinciale Livorno
  • Easywaypertutti
  • ANMIC Livorno
  • Autismo Livorno
  • AVO Livorno
  • Disabilandia
  • Insieme per la Vita Livorno
  • Federconsumatori Livorno
  • Agdal Livorno
  • Livorno Donna
  • AVOFASAM
  • Ippogrifo
  • AGD Aiuto Giovani Diabetici
  • AIL - Assocaizione Italiana Linfomi e Leucemie
  • ANMIL
  • Cittadinanza Attiva Onlus
  • Unione Nazionale Mutilati per il Servizio
  • ADMO Livorno
  • AMAL (Associazione Malati Alzheimer Livorno)

ANFFAS

calendar
Prossimo incontro

Primo incontro di progettazione partecipata: LUNEDÌ 21 MARZO

(ore 17.00-19.00)

Gli incontri successivi si terranno nelle date di lunedì 28 marzo, lunedì 4 aprile, lunedì 11 aprile
Avanzamento dei lavori
Preloader
  • Analisi del contesto

    I partecipanti collaborano alla definizione dei fabbisogni formativi e informativi del Comitato, condividono le priorità di intervento a livello locale ed individuano gli ulteriori attori e risorse del territorio da coinvolgere nelle fasi successive.

    • Incontro conoscitivo
    • Laboratorio di esplorazione apprezzativa
    • Laboratorio di problem setting
  • Capacitazione dei Comitati

    I membri dei Comitati di Partecipazione di tutti i territori coinvolti partecipano a un percorso formativo comune che avrà l’obiettivo di trasferire tutte le competenze necessarie a coinvolgere ed attivare la comunità locale in ottica collaborativa nella cornice delle politiche socio-sanitarie zonali.

    • 3 incontri generali
    • 3 incontri tematici
  • Formazione degli Attivatori di comunità

Diario di bordo

Gli incontri di capacitazione di Comitati e Consulte: realizzarsi appieno, per realizzare la L.R. 75

Spesso i rappresentanti che arrivano a far parte dei Comitati di Partecipazione Zonale e delle Consulte del Terzo Settore portano con sé un ricco bagaglio …

LEGGI IL RESTO →

Le Parole della Salute: uscito il nuovo glossario online con contributi dei lettori

È stato presentato lo scorso 24 novembre all’Accademia della Crusca il glossario online Le Parole della Salute. Il glossario, realizzato nell’ambito della partnership tra Regione …

LEGGI IL RESTO →

Aperta la seconda manifestazione d’interesse per Attivatori di Comunità

Per Regione Toscana è importante che i territori siano animati da comunità attive, vivaci e collaborative. Per questo con il nostro percorso Cantieri della Salute, Regione …

LEGGI IL RESTO →
Come posso partecipare?
Invia la tua candidatura come organizzazione!

Il Comitato di Partecipazione e la Consulta del Volontariato di Livorno cercano associazioni e organizzazioni del territorio che vogliano prendere parte alla progettazione partecipata di una soluzione per facilitare l’orientamento ai servizi territoriali presenti all’interno del presidio ospedaliero livornese.

È partita la sperimentazione in Amiata Senese – Val d’Orcia e Valdichiana Senese! Vieni a incontrarci a Bettolle e a Montepulciano: risponderemo alle domande dei cittadini in materia di salute e Covid-19