Valdichiana Aretina

Il nostro territorio è fatto di case sparse e piccoli paesi. Durante il lockdown i servizi socio-sanitari avevano il bisogno urgente di raggiungere tutti i cittadini. Senza il contributo delle associazioni, non saremmo mai riusciti a farlo così bene”. (Roberto Pulcinelli, direttore della SdS)


“Nel nostro Comitato c’è amicizia, dialogo e rispetto. Tutti cercano di mettersi nei panni degli altri, e alla fine troviamo sempre un accordo”.
(Benedetto Parisi, coordinatore del Comitato di Partecipazione).

Nel “granaio dell’Etruria”, 5 Comuni e la Azienda USL Toscana Sud-Est collaborano nell’amministrazione dei servizi socio-sanitari.

A nord della valle di origine alluvionale, che si estende per oltre 100 km dalla provincia di Arezzo fino a quella di Siena, la zona-distretto della Valdichiana Aretina sorge su terreno collinare.

 

Famosa anima agricola della Toscana, la zona della Valdichiana è oggi interessata da profonde trasformazioni demografiche e sociali. Dal Profilo di Salute recentemente tracciato dai tecnici di zona emerge il quadro di una popolazione sempre più anziana e sempre più sola: gli ultrasessantacinquenni sono ormai più dei bambini in tutti i comuni della zona, e di questi il 24% vive da solo.

 

Il Comitato di Partecipazione zonale conta 11 soggetti. Essendo la Consulta del Terzo Settore una prerogativa delle Società della Salute, il Comitato è l’unico istituto di partecipazione della Valdichiana Aretina.

Cortona, Castiglion Fiorentino, Foiano, Lucignano, Marciano.

ASL Sud-Est

V.O. Associazione Volontari Ospedalieri

AMICI DELL'ANT ITALIA

Associazione Autismo Arezzo Onlus

AIMA-AR Associazione Italiana Malattia Di Alzheimer

P. A. Associazione Paratetraplegici Aretini

Associazione Volontaria Diabetici Valdichiana

Centro Di Psicologia e Neuropsicologia Clinica

Cittadinanzattiva Toscana onlus

Federconsumatori della Provincia di Arezzo

"Amici di Francesca" ONLUS

calendar
Prossimo incontro

Sperimentazione del progetto (data da destinarsi)

Avanzamento dei lavori

Siamo spiacenti, non hai ancora aggiunto alcuna storia

Diario di Bordo

Partire da quel che funziona meglio, per migliorare il resto. L’esplorazione apprezzativa per affiancare i comitati

Partire da quel che funziona meglio, per migliorare il resto. La scelta dell’esplorazione apprezzativa per affiancare i Comitati   Quante volte ci siamo chiesti “Qual …

LEGGI IL RESTO →
Come posso partecipare?
Invia la tua candidatura come attivatore di comunità!

Tutti possono contribuire a migliorare la partecipazione alle scelte di salute del territorio diventando Attivatori di Comunità volontari e prendendo parte alle attività del progetto.

La sperimentazione in corso

Il contesto

L’emergenza pandemica ha eliminato o fortemente compresso le occasioni di socializzazione, svantaggiando in particolare i soggetti in età avanzata.

La soluzione

Un percorso di attivazione e invecchiamento attivo della popolazione ultrasessantacinquenne, fondato sull’attivazione degli anziani in favore degli anziani, dei giovani in favore degli anziani, e degli anziani in favore dei giovani. 

È partita la sperimentazione in Amiata Senese – Val d’Orcia e Valdichiana Senese! Vieni a incontrarci a Bettolle e a Montepulciano: risponderemo alle domande dei cittadini in materia di salute e Covid-19